Oggi al CINEMA!

Lazzaro Felice, End of Justice e i film da non perdere nelle sale bolognesi.

Lazzaro Felice
di Alice Rohrwacher con Adriano Tardiolo, Alba Rohrwacher, Tommaso Ragno.
La Marchesa Alfonsina de Luna possiede una piantagione di tabacco e 54 schiavi che sopravvivono sui suoi terreni in catapecchie fatiscenti. In quella comunità si muove Lazzaro, un ragazzo profondamente buono che non sa neppure di chi è figlio ma è comunque grato di stare al mondo. Ma qual è il posto della bontà fra gli uomini?
Nelle sale da giovedì 31 maggio.

End of Justice - Nessuno è innocente
di Dan Gilroy con Denzel Washington, Colin Farrell, Carmen Ejogo.
Un avvocato, da sempre prodigo ad aiutare gli altri seguendo una ferrea morale di giustizia, viene coinvolto in un'importante battaglia legale.
Nelle sale da giovedì 31 maggio.

La Truffa dei Logan
di Steven Soderbergh con Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Katie Holmes, Hilary Swank.
Un'agente dell'FBI va all'inseguimento di due criminali che stanno organizzando un furto durante una gara Nascar.
Nelle sale da giovedì 31 maggio.

Solo - A Star Wars Story
di Ron Howard con Emilia Clarke, Paul Bettany, Woody Harrelson.
In una serie di rischiose avventure nel profondo sottobosco criminale, Han Solo incontra il suo futuro copilota Chewbacca e s'imbatte nel noto scommettitore Lando Calrissian.
Il secondo spin-off dell’universo Guerre Stellari è dedicato a Han Solo e diretto niente meno che da Ron Howard (A Beautiful Mind, Rush). Si racconta il periodo della gioventù, quello precedente al primo film della saga. Al posto di Harrison Ford c’è il giovane Alden Ehrenreich (Ave, Cesare!) e nel cast figurano Emilia Clarke (Il Trono di Spade) e Woody Harrelson (Tre manifesti a Ebbing, Missouri).    
Nelle sale da mercoledì 23 maggio.

Deadpool 2
di David Leitch con Ryan Reynolds, Brianna Hildebrand, Josh Brolin.
Secondo capitolo della saga dedicata al supereroe più politicamente scorretto dell’universo Marvel. In questo episodio Wade deve vedersela con il potente e malvagio Cable. Dalla sua ha però un team di nuovi amici, speciali come lui.
Ryan Reynolds (Lanterna Verde) torna a vestire i panni dell’amato supereroe in un film che si annuncia divertente ma piuttosto differente rispetto al primo. Il villain è un tiratissimo e brizzolato Josh Brolin (Non è un paese per vecchi).
Nelle sale da martedì 15 giugno.

Dogman
di Matteo Garrone con Marcello Fonte, Edoardo Pesce.
In una periferia sospesa tra città e natura selvaggia Marcello è un uomo mite, proprietario di una toelettatura per cani, che dopo l'ennesima sopraffazione immagina una vendetta dall'esito inaspettato.
Matteo Garrone (Gomorra) dirige un western metropolitano ispirato all’omicidio dell’ex pugile dilettante Giancarlo Ricci da parte di Pietro De Negri detto Er Canaro della Magliana. Il fatto balzò agli onori della cronaca per la sua efferatezza, in quanto De Negri prima di finire la sua vittima, la torturò e seviziò per molte ore.
Nelle sale da giovedì 17 maggio.

Loro 2
di Paolo Sorrentino con Toni Servillo, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak.
Seconda parte del film incentrato sulla vita di Silvio Berlusconi. La conclusione del rapporto tra Silvio e Veronica, sempre più distanti e sempre più soli, nello splendore allucinato di Villa Certosa.
Dopo aver raccontato Il Divo Giulio Andreotti, Paolo Sorrentino affronta l’altro grande e controverso personaggio politico dell’Italia del Dopoguerra. Il periodo trattato è quello della decadenza del suo regno. Loro sono tutti quegli uomini affamati di potere e quelle ragazze disinibite pronte a tutto per il successo, che lo circondano. Ma il titolo può essere letto anche L’Oro, ovvero Berlusconi stesso, visto da “Loro” come fonte di fortuna e ricchezza.
Nelle sale da giovedì 10 maggio.

Loro 1
di Paolo Sorrentino con Toni Servillo, Riccardo Scamarcio, Kasia Smutniak.
Prima parte del film incentrato sulla vita di Silvio Berlusconi. Tra Bunga Bunga, Divorzio e crisi di governo.
Dopo aver raccontato Il Divo Giulio Andreotti, Paolo Sorrentino affronta l’altro grande e controverso personaggio politico dell’Italia del Dopoguerra. Il periodo trattato è quello della decadenza del suo regno. Loro sono tutti quegli uomini affamati di potere e quelle ragazze disinibite pronte a tutto per il successo, che lo circondano. Ma il titolo può essere letto anche L’Oro, ovvero Berlusconi stesso, visto da “Loro” come fonte di fortuna e ricchezza.
Nelle sale da martedì 24 aprile.

Avengers: Infinity War
di Joe e Anthony Russo con  Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Tom Hiddleston.
Diciannovesimo cinecomic firmato Marvel, è il terzo della saga Avengers e il primo capitolo della battaglia tra i Vendicatori e Thanos per le gemme dell'Infinito.
Solito cast stellare formato tra gli altri da Robert Downey Jr. (Iron Man), Scarlett Johansson (Vedova Nera) e Chris Hemsworth (Thor)… Curiosità: è il primo film ad essere girato interamente in formato IMAX.
Nelle sale da mercoledì 25 aprile.

Nella stessa categoria:

lunedì 28 maggio 2018

Future Film Festival

domenica 03 giugno 2018

Oggi al CINEMA!

Bologna Spettacolo

Bologna Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055212911/0552675189 - Fax 055215110
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

firenzespettacolo.it