Tutti al Cinema!

I film più attesi del mese nelle sale bolognesi.

Wonder Woman
di Patty Jenkins, con Gal Gadot, Chris Pine, Robin Wright, David Thewlis, Elena Anaya.
La principessa delle Amazzoni Diana (Gal Gadot) vive serena in un’isola lontana, separata dal resto del mondo. Un giorno però un pilota americano (Chris Pine) atterra fortunosamente sull’isola e le parla del grande conflitto che sta decimando l’umanità. Sentendosi chiamata in causa, Diana si convince che la sua presenza fuori dall’isola sia fondamentale. Sara lei, nei panni di Wonder Woman a portare la pace.
Già al centro di una notissima serie televisiva anni ’70, la super-eroina della DC Comics approda finalmente al cinema. Stavolta grazie al fisico statuario di Gal Gadot.
Nelle sale da giovedì 1

Sognare Vivere
di e con Natalie Portman, Gilad Kahana, Amir Tessler, Makram Khoury, Shira Haas.
Un anziano scrittore ricorda la sua vita in Israele. Dai giorni del mandato britannico nei lontani anni ’30 e ’40 a quelli dei primi conflitti arabo-israeliani. Al centro dei suoi ricordi c’è la madre Fania (Natalie Portman), una profuga dell’Est Europa. Spaventata dalle nuove guerre ed oppressa dalla banalità della vita quotidiana, a cui non riesce ad abituarsi, questa è solita raccontare al figlio, per distrarlo e per distrarsi, incredibili storie fantastiche che colpiscono fermamente l’immaginazione del ragazzo.
Versione cinematografica, scritta, diretta e interpretata da Natalie Portmann, dell’autobiografia letteraria dello scrittore israeliano Amos Oz. Un progetto cui la Portmann, naturalizzata americana ma nata in Israele, ha dedicato ben otto anni della sua vita.
Nelle sale da giovedì 1

The Dancer
di Stéphanie Di Giusto, con Soko, Gaspard Ulliel, Melanie Thierry, Lily-Rose Melody Depp, François Damiens.
Irrefrenabile e creativa, Loïe (Soko) è ancora solo una ragazzina, quando alla morte del padre dal selvaggio West, dove vive in una sfrenata e inebriante libertà, si deve spostare in città. E’ uno shock, una situazione da cui Loïe pensa ci sia un solo modo per uscire: diventare attrice e calcare il palcoscenico. Ci riuscirà? Quando il sogno, fra un’audizione fallita e l’altra, sembra stare per scemare, Loïe ha un’idea geniale: creare grazie a movimenti sinuosi combinati con fasci di luci colorate un nuovo tipo di spettacolo: come la danza di una farfalla. E Parigi, dove si trasferirà, sarà la sua scena ideale!
La vita e la carriera di Loïe Fuller, forse la performer più famosa del suo tempo, ricostruiti per la prima volta in un film. Curiosamente infatti, nonostante i suoi spettacoli, tra fine Ottocento e primo Novecento, abbiano dato spunto a moltissimi film delle origini, il cinema di finzione non si era mai infatti interessato della sua carriera.
Nelle sale da giovedì 15

Aspettando il Re
di Tom Tykwer, con Tom Hanks, Tom Skerritt, Sarita Choudhury, Tracey Fairaway, Jay Abdo.
Alan Clay (Tom Hanks), cinquantenne uomo d’affari, vive un momento di grave difficoltà, familiare e lavorativa. Per cercare di rimediare, accetta un incarico difficile, ma forse, se tutto va bene, promettente, per la società per cui lavora. Dovrà andare in Arabia Saudita in un’avveniristica città in costruzione a trattare un grosso affare: in sostanza la fornitura di servizi informatici, videoconferenza con ologrammi compreso, per tutta la città. Per chiudere dovrà incontrare il re. Ma questo non arriva mai. Il tempo intanto passa…
Nuova avventura surreale per Tom Hanks (Forrest Gump, The Terminal), ormai uno specialista per questo tipo di storie.
Nelle sale da giovedì 15

Una doppia verità
di Courtney Hunt, con Gabriel Basso, Keanu Reeves, Renée Zellweger, Gugu Mbatha-Raw, Jim Belushi.
Il giovane Mike Lassiter (Gabriel Basso) è nei guai. Tutto infatti lo inchioda come responsabile dell’assassinio del ricchissimo padre. Ad essere convinti della sua innocenza in pratica sono solo la madre (Renée Zellweger) e l’avvocato e amico di famiglia Richard Ramsey (Keanu Reeves). Ma le cose si mettono male. Anche perché Mike inizialmente ha addirittura confessato. Ramsey chiama in aiuto così la giovane avvocatessa Janelle. Sarà grazie a lei che, finalmente, riuscirà a capire cosa effettivamente è accaduto.
Legal thriller alla regola per Keanu Reeves e Renée Zellweger.
Nelle sale da giovedì 15


Transformers - L'ultimo cavaliere
di Michael Bay, con Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Laura Haddock, John Turturro, Stanley Tucci.
Grande è la confusione sotto i cieli della terra. Mentre Optimus Prime è in missione nello spazio profondo alla ricerca del Creatore, i militari organizzano un corpo d’assalto pensato per sterminare tutti i Transformers al di là della fazione di cui facciano parte. Una catastrofe immane sembra avere inizio. Ma un oscuro segreto sepolto da secoli e una nuova alleanza, forse permetteranno la salvezza.
Quinta puntata, sempre a firma dello specialista di action-movie Michael Bay, per la saga dei Transformers, gli alieni dal cuore meccanico, capaci di scomporsi, ricomporsi in modo inatteso nello spazio di un nano secondo.
Nelle sale da giovedì 22


Codice Criminale
di Adam Smith, con Michael Fassbender, Brendan Gleeson, Lyndsey Marshal, Rory Kinnear, Sean Harris.
Ci sono cognomi che hanno un peso. Quello della famiglia Cutler, nell’ambiente criminale, ad esempio è importantissimo. Da almeno tre generazioni i Cutler, rubano, rapinano, truccano scommesse, senza che nessuno della loro gente abbia sentito mai il bisogno di provare l’ebbrezza della vita onesta. Non è così per Chad (Michael Fassbender) che per assicurare un futuro diverso ai suoi figli, prova a rompere con la tradizione di famiglia. Ma gestire la situazione con il padre, il capofamiglia e boss criminale Colby (Brendan Gleeson) non sarà facile.
Faccia a faccia generazionale per gli irlandesi Michael Fassbender e Brendan Gleeson in un british noir dal taglio sociologico.
Nelle sale da mercoledì 28

Nella stessa categoria:

Bologna Spettacolo

Bologna Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055212911/0552675189 - Fax 055215110
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

firenzespettacolo.it

Warning: Unknown: write failed: Disk quota exceeded (122) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/opt/sites/www.bolognaspettacolo.it/tmp) in Unknown on line 0