Piero Pompili: un ristoratore al tempo del Corona Virus.

Interviste Lampo a 1 metro di distanza: come vivono questi giorni alcuni protagonisti della nostra città.

Piero Pompili è l'impeccabile patron de Al Cambio, ristorante di sobria eleganza in zona Fiera che rivela al meglio l’anima della vera trattoria bolognese. Una creazione di uno dei più noti chef della città, Massimiliano Poggi, che da alcuni anni ha tuttavia lasciato il locale (per una nuova avventura fuori città che porta il suo nome), al socio di sempre, Piero Pompili appunto, che ne ha consolidato il profilo ed è oggi considerato tra i migliori interpreti della vera cucina di questa città.

La tua "nuova" giornata ora che sei a casa, cosa fai??
Non ero abituato a passare così tanto tempo in casa, decisamente non fa per me che sono una persona molto attiva e sportiva. Ma cerco di far passare le giornate come tutti quanti.

La cosa che ti preoccupa di più di questa inedita situazione.
Mi preoccupa la salute della gente, e il fatto che forse inizialmente un po' tutti abbiamo sotto valutato la situazione, siamo passati da #milanononsiferma a #iorestoacasa solo nel giro di una settimana. Assurdo come il mondo possa cambiare in una sola settimana.

Come la vedi la prospettiva, secondo te quando ne usciremo?
Non rosea, forse ne usciremo a fine estate e credo che quando tutto questo passerà il mondo della ristorazione e dell'ospitalità non sarà più lo stesso e le norme che il governo aveva detto di attenerci prima del blocco volontario della ristorazione sarà la norma: troveremo gente sempre distanziata e questo forse è un bene per tutti.

Un piatto che ti cucinerai oggi.
Ringraziando Dio ho chi cucina e si occupa di me, sono una buona forchetta e non chiedo mai nulla, anche se in questi giorni avrei voglia di pesce che è un po' che non mangio.

Un libro che stai leggendo.
Le relazioni culinarie di Andreas Staikos, la storia di Nanà che si divide tra due amanti.

Un film che vuoi consigliare da vedere sulle varie piattaforme tv.
Ieri ho visto su Sky cinema Attacco al Potere 3, sono un fan di Gerard Butler.

Infine un consiglio ai nostri lettori per passar il tempo a casa... ovvero una "tua" ricetta da eseguire ...
Io non cucino, non amo nemmeno farlo, ma se dovessi impiegare del tempo per cucinare penso che farei una bella pasta al forno come mi preparava mia mamma, magari userei anche le tanto bistrattate penne lisce condite con ragù e piselli. Ma penso che essendo un piatto della mia infanzia l'ingrediente migliore sia l'amore, è quello solo una mamma riesce a metterlo.

AL CAMBIO - Via Stalingrado 150  - 051 328118 - Chiuso sabato a pranzo e domenica  - www.ristorantealcambio.it

Nella stessa categoria:

martedì 26 febbraio 2019

CheftoChef guarda al Futuro

Bologna Spettacolo

Bologna Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055212911/0552675189 - Fax 055215110
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

firenzespettacolo.it