I protagonisti a Bologna Loves Wine & Food: 3/ Vallepicciola

Lunedì 10 giugno ore 20 inaugurazione della stagione estiva del Grand Hotel Majestic già Baglioni.

Territorio straordinario e la conduzione in vigna e in cantina sono tali da permettere exploit anche più grandi. L’azienda si estende per 265 ettari, di cui 70 vitati ed altri 40 che saranno piantati entro i prossimi 2 anni, sul versante orientale di Castelnuovo Berardenga, in provincia di Siena, una delle sottozone più conosciute del Chianti Classico. I vigneti sono distribuiti sui territori collinari a sinistra del fiume Arbia, ricchi di argilla, calcare e ciottoli di pietra. Un lavoro meticoloso in vigna, rese bassissime e molto concentrate permettono di produrre uve di qualità e ricche di profumi. La nuova moderna cantina valorizza le caratteristiche varietali dell’uva creando una gamma di vini con carattere forte e notevole eleganza allo stesso tempo.

Erano gli inizi degli anni ‘80 quando la passione di Bruno Bolfo per la Toscana viene attratta da un luogo particolare, Pievasciata, nel comune di Castelnuovo Berardenga, un territorio agricolo segnato profondamente dalla coltivazione della vite e dalla cultura del vino, parte del Chianti Classico, posto meraviglioso a pochi chilometri da Siena. Da sempre innamorato di queste zone, Bruno ne intravide le potenzialità di crescita e di sviluppo di un territorio viticolo d’eccellenza, dando vita ad un progetto importante ed ambizioso. Si è partiti dalla ristrutturazione di un vecchio convento di origine medievale che si trovava sulla sommità di una collina da cui si domina tutto il verde orizzonte senese facendo nascere l’Hotel Le Fontanelle* con ristorante e area benessere, circondato da panorami mozzafiato e viste imperdibili, oggi gestito da Giuseppina Bolfo. I primi vigneti di proprietà sono quelli che circondano l’hotel ma negli ultimi anni Vallepicciola acquisisce altri vigneti fino ad arrivare agli attuali 65 ettari che sono stati piantati selezionando i vitigni più idonei per questi terreni ricchi di galestro e arenaria.

Nei 70 ettari vitati troviamo in prevalenza il tradizionale Sangiovese, destinato prevalentemente alla produzione di Chianti Classico, oltre ai vitigni internazionali quali Pinot Nero, Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Petit Verdot e Chardonnay. Tra questi per ora pinot nero e merlot sono i vitigni che hanno messo in luce un legame davvero particolare con il terroir della Berardenga dando luce a vini davvero ricchi di personalità. Ma in generale, tutti i vitigni sono stati selezionati con molta attenzione secondo la composizione dei suoli e delle zone in cui si alternano amalgami di argille, marne calcaree, marne bluastre, tufo, arenarie e sabbie. Questa è infatti la caratteristica principale di questa zona del Chianti Classico: grande varietà dei suoli che rende stimolante la potenziale diversificazione che se ne può trarre, ecco perchè vogliamo farvi provare il loro Pinot nero…

Vallepicciola Società Agricola Srl – Strada Prov. 9 di Pievasciata 21 – Castelnuovo Berardenga (SI) – 0577 1698718 – www.vallepicciola.com

Nella stessa categoria:

Bologna Spettacolo

Bologna Spettacolo

Nuova Editoriale Florence Press srl. Piazza Spirito 19 - 50125 Firenze
Tel. 055212911/0552675189 - Fax 055215110
Iscritta Registro Ditte del Tribunale di Firenze n. 61351 - CCIAA n. 0443616 | Cap. Soc. € 10.329,14 - Cod. fisc./P. IVA 04366030486

Social

firenzespettacolo.it